Brexit e Nuova Europa del popolo unico

52021948 - brexit on united kingdom membership of the european union london skyline concept with businessman.Dopo il voto del 23 giugno sul Brexit in Gran Bretagna, che ha visto la vittoria del ‘Leave’, si apre una nuova era per l’Europa unita. Prima del Trattato di Lisbona, non era ipotizzabile la possibilità di uscita dall’ Ue. Oggi l’articolo 50 del Trattato “Ogni Stato membro può decidere di recedere dall’ Unione conformemente alle proprie norme costituzionali  lo prevede, ma finora non era mai stato utilizzato. E’ bene ricordare a tutti noi europei che nella carta dei diritti di giugno 1999, ma anche e sopratutto nel Trattato di Lisbona di dicembre 2007, abbiamo sottoscritto che non è fondamentale solo il “mercato comune”, ma la costruzione di un “popolo comune europeo”.  https://it.wikipedia.org/wiki/Trattato_di_Lisbona

L’Unione avrebbe potuto fallire se fosse rimasta solo alle procedure economiche, senza creare procedure di legittimazione popolare, senza una solidarietà fattiva cioè senza una politica reale. Purtroppo la storia recente, tramite il caso Grecia, ha dimostrato quanto vere fossero queste affermazioni. Il principio di solidarietà, che è nel trattato di Lisbona, ahinoi è stato ridotto al mero interesse nazionale; il “popolo comune” purtroppo non è mai nato».

45106394 - united kingdom exit from europe relative imageIl risultato del referendum sulla Brexit non è legalmente vincolante, ma il premier Cameron ha già annunciato che il negoziato di uscita sarà guidato da un nuovo leader e quindi non in tempi brevi. La riunione del vertice Ue in programma oggi, primo vertice dopo il Brexit,  ha richiesto una rapida attivazione della procedura di revoca dell’appartenenza della Gran Bretagna alla Ue in conseguenza della decisione del popolo britannico nel referendum. Nel rispetto quindi del voto popolare occorrerà fare una profonda riflessione in un vertice informale straordinario Ue che si terrà a settembre a Bratislava per discutere del futuro dell’Ue , ha annunciato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk. Dal momento in cui la Ue ratificherà formalmente l’avvio dell’art.50, che si spera avvenga quanto prima, partirà immediatamente il conto alla rovescia di max due anni previsti per negoziare l’uscita. 

Fino al Brexit  formale rimarrà in vigore anche per la Gran Bretagna l’attuale legislazione europea.  Non potrà esserci quindi “vuoto legale” ha assicurato il Presidente Tusk, precisando che “fino all’uscita formale, e non alla richiesta, della Gran Bretagna, questa continuerà di conseguenza a rispettarne diritti e doveri” sanciti dal Trattato.

unione EuropeaLondra quindi continuerà a essere membro a tutti gli effetti dell’ Ue, quindi a votare e prendere decisioni ma sarà esclusa da quelle sulla ‘Brexit’. ai sensi dell’articolo 50,” il Paese che lascia non deve partecipare alle discussioni del Consiglio Europeo e/o alle decisioni che lo riguardano.” Questo significa che il primo ministro della Gran Bretagna dovrà fare affidamento su un ciclo di negoziati bilaterali con altri leader europei. I parlamentari britannici diventeranno di fatto ‘osservatori’. Spetterà poi a Consiglio e Parlamento Ue dare o meno l’ok all’accordo per l’exit.

Va detto che la Gran Bretagna ha inoltre beneficiato di oltre 50 accordi commerciali con altre economie, che potrebbero ora richiedere un nuovo processo di negoziazione. E ipotizzabile che un prolungato processo di uscita e di negoziazione possa creare una significativa riduzione delle esportazioni e della crescita inglese in aggiunta ad una meno ampia, ma comunque considerevole, riduzione della crescita in Europa.
Inoltre in conseguenza del Brexit i paesi più direttamente coinvolti da legami commerciali con la Gran Bretagna, come l’Irlanda ad esempio, possono essere particolarmente soggetti a contraccolpi. La Banca d’Inghilterra (BoE) ha già annunciato che fornirà il proprio supporto di liquidità per far fronte alle necessità; altre Banche Centrali hanno indicato il loro supporto. Una prima risposta dai principali leader dell’Unione Europea (UE) è stata già data nelle scorse ore.